E’ un’indiscussa protagonista del mondo della moda, come attrice si è guadagnata da subito il riconoscimento internazionale, ma Liya Kebede è molto più di una star delle passerelle e dei red carpet. Della bellissima top model etiope colpiscono l’impegno sociale e il coinvolgimento in prima persona in cause umanitarie. The New Yooxer l’ha incontrata e si è fatto raccontare qualcosa del suo personale approccio alla moda: tra etica, intraprendenza e glamour, ecco le scelte di stile (e di vita) di Liya Kebede.
Liya Kebede è un vulcano di idee e passioni. Con la sua bellezza mozzafiato ha conquistato le copertine delle riviste di tutto il mondo, è stata la musa di grandi designer e creativi, è amata dai registi cinematografici. Da anni si batte per ridurre la mortalità materna, neonatale e infantile, come Goodwill Ambassador delle Nazioni Unite e attraverso la Fondazione che ha il suo nome, che ha creato nel 2006. Il suo impegno ha preso una nuova direzione imprenditoriale nel 2007, quando Liya ha dato vita a lemlem, una linea di abbigliamento per donna e bambino che utilizza tecniche di produzione tradizionali, creando nuove opportunità economiche per gli artigiani etiopi.

È con un occhio all’etica e un altro (da vera esperta) alla moda che Liya ha creato per yoox.com la sua Star Dream Box, rigorosamente from Africa.


SCOPRI DI PIU’ SU “DISCOVERED IN AFRICA” BY VOGUE ITALIA EXCLUSIVELY ON YOOX.COM



leggi l'intervista